Home » Blog » Vray 1.2 per Cinema 4D 11.5

Vray 1.2 per Cinema 4D 11.5

Rilasciata la tanto attesa release 1.2 dell’ormai famoso render engine approdato su Cinema4d. Grazie a una sostanziosa lista di migliorie, cambiamenti e nuove funzioni, le aspettative degli utenti non sono state tradite. Il core è stato aggiornato alla versione 1.9 portando nuova vita alle strutture principali quali Antialiasing, Global Illumination e alle operazioni di campionamento in generale (DMC), con un conseguente e ben percepibile aumento della velocità in fase di render.

Tra le molte novità spiccano il nuovo materiale FastSSS per renderizzare in un attimo materiali traslucidi, un sistema di Occlusione Ambientale nativo miscelabile con l’illuminazione globale, due nuove tipologie di physicalSky basate su modelli CIE (Commission Internationale de l’clairage), la possibilità di lavorare nello spazio colore lineare (LWF) con un singolo clic, miglioramenti al sistema di Proxy che permettono adesso l’uso di gerarchie di oggetti, e molto altro.
Una lista completa dei cambiamenti e il manuale aggiornato sono disponibili sul sito del produttore all’indirizzo:
http://vrayc4d.com/manuals/content/change-log#VRAYforC4D_Version_1.2
Vogliamo comunque segnalarvi brevemente altre novità assolutamente degne di nota:

  • Canale dedicato per il SSS nei materiali base di vray
  • un nuovo tipo di mapping per il Displace Material e nuove funzioni Sea Level e Vector displace per ottenere deformazioni complesse
  • possibilità di assegnare una texture alle luci area di forma rettangolare e trasformare qualsiasi oggetto in luce grazie all’opzione Mesh Light
  • implementazione dell’ID Materiale, molto utile in post-produzione per isolare zone ed oggetti
  • intensità interna dei dati IES personalizzabile per regolare la luminosità delle luci
  • possibilità di limitare i calcoli entro una data soglia per specular, riflessione e rifrazione, in modo da ottimizzare il render
  • supporto dell’oggetto Pavimento nativo di Cinema4D
  • nuovi preset per Illuminazione Globale e anteprima dei materiali
  • opzione per salvare i calcoli della GI a fine render, per un successivo riutilizzo
  • compatibilità con Cinema4D R11.5

(articolo tratto da c4dzone.it)

Share: Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

×